Ogni giorno nascono artisti e gente intraprendente, Bruno Oliviero fotografo " delle dive " ha lasciato la sua eredita' a sua figlia Sharon Oliviero.

Figlia d'arte o di genetica poco importa, la sua strada nel mondo della fotografia l'ha portata a divenire fotografa di bambini e tutto cio' che si muove intorno al loro mondo, dai pancioni delle mamme, ai papa' che abbracciano il crescere dei loro piccoli.

si dedica alla fotografia di essi perche' e' cio' che rende unito il mondo e nel loro sguardo vede cio' che mai col tempo dimenticheremo, " l'unione ".

attenta zia, madre e figlia stessa ha trovato nell' " unione " tra bambini e fotografia la sua arte e, la sua passione per i piccoli e per l'occhio della macchina fotografica e divenuta la sua professione.

insieme ad i suoi collaboratori ha ricreato quella unione di famiglia, quella unione che gli permette di esprimersi al meglio e di impressionare e concepire attimi indimenticabili e indelebili che non potranno essere cancellati.

 

 

 

questa biografia e' scritta da occhi che vedono dall'esterno chi crede in qualche cosa e lo porta avanti nel tempo come la maggior parte di noi fa, contribuendo  al futuro fatto dai  piccoli  e dall'unione della famiglia.